Loading...

FOCUS: WATER POSTURAL

Home / Magazine / FOCUS: WATER POSTURAL

Questo mese sfatiamo un po’ di preconcetti sul corso di WATER POSTURAL, erroneamente considerata un’attività a basso impatto e, per questa ragione, poco adatta a chi vuole raggiungere obiettivi ditonificazione in tempi brevi. Questo avviene perché non si considerano le peculiarità del movimento in acqua, che sollecita il corpo in maniera differente rispetto a quanto avviene durante gli esercizi “all’asciutto”. In entrambi i casi lo scopo principale è quello di rieducare il corpo a una postura corretta, che aiuti a “scaricare” la schiena e ad allineare la colonna vertebrale, attraverso esercizi di tenuta e coordinazione braccia/gambe. La differenza sostanziale nella variante “Water” risiede nel costante movimento dell’ambiente acquatico, che “obbliga” il corpo a uno sforzo adattivo decisamente superiore rispetto a un ambiente statico, soprattutto quando dagli esercizi con gli attrezzi si passa alla sospensione a corpo libero. Il risultato è una sollecitazione più marcata, soprattutto della fascia addominale, e un effetto di tonificazione complessiva davvero sorprendente.

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Maggiori informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close